Nisyros e i frutti del vulcano: alla scoperta dell’isola delle mandorle

Posted on

Nisyros è nata dall’esplosione di un vulcano. Tutti i villaggi luccicano di bianco, di una bellezza abbagliante, in contrasto con la scura pietra lavica presente su tutto il territorio. Le piazze e gli ingressi delle case sono adornati con mosaici di pietre bianche e nere. Mandraki, la città del porto, è letteralmente affacciata sul mare e sta lì, fiera, a prendersi le onde e il sole del tramonto.

Emborios, che insieme a Nikia è uno dei due villaggi che si affacciano sulla caldera del vulcano, è di una bellezza rara, suggestivo come pochi altri posti. È proprio grazie al terreno particolarmente ricco, essendo di origine vulcanica, che l’isola, nonostante scarseggi d’acqua, è molto verde. Due specie botaniche riempiono gli spazi verdi: il fico e il mandorlo. E con i loro frutti, soprattutto con le mandorle, a Nisyros ci fanno un sacco di cose buone.

Alla taverna Apirià, a Emborius, ho mangiato la skordalià (tipica crema greca fatta con l’aglio) con l’aggiunta delle mandorle tritate, una vera delizia. E nel negozio-laboratorii di Irini Sakkali, a Mandraki, ho bevuto la Soumada, bevanda a base di mandorle, tipica di quest’isola.

Un’isola, questa di Nisyros, che vive tutt’intorno al vulcano. Un’isola splendida, al sapore di mandorla, che guarda il vulcano con rispetto e riconoscenza, e che ciò che riceve sa restituire con gioiosa generosità.

Di David Zonta

Gli alberi degli Dei: il floral & garden designer de Il Gusto in un viaggio lento, zaino in spalla, alla ricerca di storie di piante, cibo, e uomini delle isole greche rimaste ancora fuori dalle tratte turistiche

Jasaseosmm.com Smm Panel is the best and cheapest smm reseller panel Buy Twitter Verification for instant Instagram likes and followers, Buy Verification Badge, Youtube views and subscribers, TikTok followers, telegram services, and many other smm services. telegram, and many other smm services.